logo
  • Rassegna Stampa Impact Proactive su dolore e cure palliative 30gennaio – 5febbraio 2017

    Rassegna Stampa Impact Proactive su dolore e cure palliative 30gennaio – 5febbraio 2017

    Per visualizzare gli articoli CLICCA QUI

     

     

    MEDICO E PAZIENTE

    Trattamento del dolore cronico nell’anziano

    I vantaggi dell’associazione precostituita paracetamolo-codeina

     

    VITA E SALUTE

    L’uso indiscriminato o poco informato delle medicine può provocare seri problemi alla salute. Scopriamo

    quali sono da “maneggiare con cura”

    I farmaci e i loro effetti collaterali

     

    BIO

    Basta con i dolori cronici

    Quando il dolore persiste nel tempo si crea un circolo di depressione, ansia e altri disturbi emotivi che si

    ripercuotono anche sulla vita personale e professionale. Per questo motivo va trattato nel modo più

    tempestivo e completo possibile

     

    FOCUS

    La scienza dell’acqua calda

    Quando piove si sentono di più i dolori

     

    LA REPUBBLICA

    Staminali per l’artrosi al ginocchio, il Rizzoli arruola pazienti per la ricerca

     

    LIBERO

    Secondo i dati ‘real life’ dello studio OXYNTA di confronto con il tapentadolo

    Mal di schiena , occhio alle terapie, Ossicodone /naloxone è superiore

     

    LIBERTÀ

    Ma poche farmacie la vendono

    Arriva la prima cannabis terapeutica di produzione interamente italiana

     

    LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO

    Se ne parla mercoledì alla parrocchia «San Vito»

    Terapia del dolore quanti conoscono l’opportunità di accedervi?

     

    IL TIRRENO

    Da gennaio è in commercio la variante italiana del farmaco prodotta a Firenze. Per la legge e per i medici aiuta i pazienti, il rebus di prezzi e modalità d’acquisto

    Terapie con la cannabis. L’accesso resta difficile

     

    IL TIRRENO

    Poli della società di ricerca “Sirca”

    «Una giusta prescrizione ha bisogno di altri studi»

     

    NUOVO QUOTIDIANO DI PUGLIA

    Il dolore è malattia. E un medico lo cura da almeno 30 anni

    Duemila persone trattate in soli 12 mesi. È la sfida “nascosta” di Giovanni Vitale

     

    SETTE

    Nell’ Hospice milanese, la “Casa” voluta da Giovanna Cavazzoni

    Una giornata tra storie e personaggi pieni di Vidas

    Ogni anno 150 persone si offrono volontarie nell’associazione: «Contano motivazioni, carattere,

    sensibilità», spiega chi li seleziona. Ecco come vivono e lavorano per non lasciare mai soli i malati terminali

     

    Commenta →

Commenta

Registrati per commentare