logo
  • Cannabis per uso medico: la review scientifica di  HPRA

    Cannabis per uso medico: la review scientifica di HPRA

    HPRA,  the Health Products Regulatory Authority ha creato un gruppo di lavoro di esperti per “validare” il potenziale della cannabis ad uso medico, come richiesto dal Ministro della Sanità.

    I principali risultati del gruppo di lavoro sono:

    • fino ad oggi non vi sono evidenze che dimostrino l’efficacia dei prodotti di cannabis. La sicurezza della cannabis come trattamento medico non è ben “definito”. In particolare, vi sono informazioni sufficienti sulla sua sicurezza durante l’uso a lungo termine per il trattamento di patologie croniche, come quelli per i quali esiste un interesse pubblico

     

    • è consigliabile lo sviluppo di farmaci autorizzati a base di cannabis dove la sicurezza, l’efficacia e la qualità può essere garantita dai medici prescrittori.

     

    • vi sono differenze tra  i prodotti di canapa contenenti tetraidrocannabinolo (THC) e quelli, come gli oli certo cannabidiolo (CBD), che non contengono THC.

     

    • l’accesso alla cannabis per uso medico è dettata dagli usi e consumi della società e decisa dal politica attraverso la definizione di un quadro normativo visto che ad oggi  vi è una scarsita di ricerca scientifica.

     

    • Se in ambito politico vi è la “volonta” di rendere la cannabis disponibile per scopi medici, la HPRA ricorda che le leggi dovrebbero individuare in modo preciso chi sono i pazienti che hanno un reale bisogno di accedere a questo trattamento. Pertanto, si consiglia, che il trattamento con cannabis sia consentito solo nell’ambito di un programma di accesso controllato per il trattamento di pazienti affetti:
      • spasticità associata a sclerosi multipla resistente a tutte le terapie e gli interventi standard
      • nausea intrattabile e vomito associati alla chemioterapia.
      • grave epilessia refrattaria, in pazienti che non sono riusciti a rispondere ai farmaci anticonvulsivanti standard

     

    Per visualizzare il documento completo di HPRA CLICCA QUI

     

     

     

    Commenta →

Commenta

Registrati per commentare